Partito Più Italia – Bene l’arrivo del taser alla forze dell’ordine di Frosinone e Latina

Dal prossimo 4 luglio il taser arriverà anche a Frosinone e Latina. I dati che provengono dal ministero dell’interno confermano l’utilità di tale mezzo per contrastare la criminalità: “Partito Più Italia – comunica il presidente Fabrizio Pignalberi – è da sempre per la lotta alla criminalità e la notizia giuntaci della imminente dotazione del taser alle forze dell’ordine in provincia di Frosinone e di Latina ci conforta doppiamente sia perché è uno strumento in più a tutela della incolumità di quelli che io chiamo ‘angeli che vegliano su di noi’ e cioè donne e uomini di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza ma soprattutto è uno strumento in più che tutela l’incolumità dei cittadini. Ma la battaglia del Partito Più Italia – aggiunge Pignalberi – non si ferma di certo al taser. Uno dei tanti obiettivi del nostro Movimento è quello di riscrivere anche la legge sulla legittima difesa esercitata dai cittadini, una legge che oggi risulta essere ancora troppo dibattuta nelle aule di giustizia sulla tema della ‘proporzionalità della offesa ricevuta’. Il mio impegno e quello dei nostri iscritti – conclude – sarà sempre quello di fare gli interessi dei cittadini.”

Ufficio stampa Più Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: